Browsing All posts tagged under »Una donna in carriera«

They say an end can be a start

luglio 17, 2011

0

Si fa presto a dire: Ricomincia. No, non c’è un cazzo da fare. Non si può sezionare la propria vita e poi rinchiudere ogni pezzetto in un diverso contenitore a  tenuta stagna. Lavoro. Amore. Sesso. Amici. Egoismo. Robaccia. No, tutto si mescola e tutto è collegato. Lui è lì, dall’altra parte d’Europa, e presto i […]

Rimedi

luglio 15, 2011

1

Infine, una mattina mi sono svegliata e ho preso consapevolezza di dover fare qualcosa, porre rimedio a quel buco immaginario che sentivo nel cuore. In passato, l’essere innamorata di qualcuno non mi aveva mai trattenuto dall’avere degli amanti. Riuscivo a distinguere, senza effetti collaterali, il sesso – funzione meramente fisiologica (e pertanto necessaria) – dal […]

Routine

gennaio 31, 2011

3

A volte, rifletto su come la vita sia fatta di interi cicli, in ciascuno dei quali ripetiamo le stesse azioni all’infinito, giorno per giorno. Vedo i giorni sempre uguali. Una routine ineccepibile dal lunedì mattina al venerdì pomeriggio. Mi alzo la mattina, se è abbastanza presto vado a correre nella foschia desolata, poi torno a […]

Vi saluto amici Mods

settembre 7, 2010

8

Quando BdB, il grande capo, ti chiede la cortesia di sfanculare gentilmente via e-mail le alte dirigenze di uno dei più importanti gruppi industriali europei, accadono tre cose: – inizi a scrivere ai suddetti dirigenti una e-mail infarcita di purtroppo, sfortunatamente, con rammarico e della sempreverde espressione policy di gruppo; – ti chiedi se il signor Ciccio […]

M’incoraggi ad annullare i miei limiti

settembre 3, 2010

2

Io, sul lavoro, ho un grosso problema: sono aggressiva. Non riesco a trattenermi. E’ più forte di me. In genere, do la colpa ai miei precedenti lavori, ai miei precedenti capi o colleghi, al mondo dell’alta finanza, al maschilismo imperante. Premetto che non riesco ad essere aggressiva con le donne o i parvenu come me. Ma non […]

La vita agra

agosto 1, 2010

8

Julie pregustava un bel week-end al mare, con una festa sulla spiaggia al venerdì sera e un sole brillante al sabato mattina, sotto il quale crogiolarsi un po’. Venerdì ore 22. Un antico palazzo del centro. Un quartiere vivo di giorno ed obliato di notte. Una strada quasi deserta. Uno dei rari passanti alza lo […]

Reazioni identiche

luglio 29, 2010

0

Julie va dal Boss. Julie (imbarazzata e sogghignante): Boss, per favore, tu e gli altri non lasciatemi più a pranzo da sola con Collega Peso. Boss (preoccupato): Che ha combinato? Ti ha toccato il sedere? Julie (sorpresa): Ma no! Mi ha chiesto di uscire! Boss (sollevato): Eh vabbé… Tu digli di no, tanto per lui, un […]