Browsing All Posts published on »maggio, 2011«

Pranzo a sorpresa

maggio 24, 2011

8

Il Commercialista gira nervosamente il cucchiaino nella tazzina del caffé. Ci siamo ritrovati per caso. E’ stato strano entrare in un bar e trovarlo lì. Mi sono appena seduto, pranziamo insieme? Ha sempre la sua aria buffa da bambino, come quando mi diceva Tu non mi vuoi bene. Ma d’altronde nessuno me ne vuole. Allora, […]

Girls (don’t) cry

maggio 23, 2011

1

Forse ho smesso di scrivere. O forse no. Di sicuro, ho preso a bigiare le lezioni di scrittura creativa: non mi divertono più. Mi è venuta in mente mia madre che di queste lezioni non riusciva a capire l’utilità. Mi chiedeva che senso avesse fare un corso di scrittura se poi il mio obiettivo non […]

Spring ending

maggio 11, 2011

2

S’è alzato il vento. M’è tornato in mente che provengo da un luogo diverso da quello che accompagna questi miei giorni contorti. A volte me ne dimentico, mi dimentico di non appartenere a questa città bulimica. Mi scordo che, da qualche parte, c’è un piccolo borgo fatto di vento ed erba bruciata dal sole e […]

Dizionario delle notti smarrite (Z)

maggio 4, 2011

5

zeugma [ʒèug-ma] s.m. (pl. -mi) LING Figura retorica che consiste nel far dipendere da un solo verbo due o più elementi, dei quali solo uno risulta appropriato; es. parlar e lagrimar vedrai insieme Dante Ho percorso le strade e le notti. Poi, mi son fermata: ero giunta alla fine. Ero il complemento oggetto che strideva […]

In the waiting line

maggio 2, 2011

7

Le mie giornate s’incamminano su un filo sottile, al confine tra depressione ed euforia. In ufficio, la mole di lavoro aumenta esponenzialmente di settimana in settimana. Collega Fetish pensa sempre alla figa e, quando non è alla scrivania, sta al piano terra a fare il tacchino con le receptionist ventenni. Collega Aggressive continua a passare […]