Browsing All Posts published on »aprile, 2011«

Un sogno, un anniversario e un’anima stregata

aprile 26, 2011

2

Non sognavo mai. O forse, chissà, sognavo e al risveglio non me ne ricordavo. Tra le due, preferivo la seconda: sognare e poi dimenticare; non volevo credere che il mio inconscio fosse privo di pensieri ignoti e inimmaginabili, che non ci fosse niente dietro la mia lucidità. Se la vita da svegli non è altro […]

En passant

aprile 20, 2011

5

Astenersi dall’esprimere ciò che si prova? Perché? Perché qualcun altro potrebbe venire a saperlo? Sì, potrebbe venire a saperlo, magari leggendo un post di quart’ordine in un blog di quart’ordine, e sentirsi in imbarazzo. Ma chissenefrega. Volevo solo precisare che “rincorrere una persona” non significa aspettare passivamente su Facebook che la suddetta persona si connetta […]

Passaggio

aprile 18, 2011

0

Sei passato come tutte le cose belle. Come gli odori degli sfocati pomeriggi dell’infanzia. Come la domenica quando si è ancora esausti. Era dolce annusarti e sbirciare oltre i tuoi occhi, in fondo vi si scorgeva un racconto in controluce. Avrei voluto che restassi per mostrarti ciò che non so, ma non potevo finire indietro. […]

Regole

aprile 12, 2011

12

Le regole dovrebbero rendere tutto più semplice. Le regole indicano come agire e permettono di contenere i danni. Applicando le regole, si ottiene un elevato margine di prevedibilità sull’esito delle proprie azioni. Ovvero, se nella situazione di tipo A mi comporto secondo la regola X allora molto probabilmente otterrò un risultato K. Tuttavia, la vita […]

Notte dopo gli esami

aprile 8, 2011

6

Nel video-citofono mi appare il faccino di Gabriele. Il Manuale della Giovane Kohler in queste situazioni prevede le seguenti mosse: 1) Assicurarsi che dalla strada si veda la luce accesa nel salone; 2) Non rispondere al citofono, fingendo di non essere in casa; 3) Sbirciare da dietro le tende la figura che si allontana – […]

Shuffle

aprile 7, 2011

0

E poi, quando pensi di esserti lasciata tutto alle spalle (*): lo shuffle del tuo iTunes ti frega. E ti fa venire in mente dettagli che credevi di non aver mai registrato e invece riappaiono improvvisi e nitidi come se fossero accaduti solo pochi istanti prima. Ad esempio, una certa canzone suonata in una discoteca […]

Smalto

aprile 6, 2011

2

Secondo me, ha conosciuto un’altra, dice Teresa. Io mi sto mettendo lo smalto alle unghie dei piedi e ho appena sbavato lo strato sul pollicione destro. Mi volto a cercare l’acetone. Cazzo. E’ in bagno. Acetone? chiede Teresa. Annuisco. E’ in bagno sul secondo ripiano del mobiletto. Teresa si alza e, poco dopo, torna con […]