Browsing All Posts published on »agosto, 2010«

Città (non più) vuota

agosto 30, 2010

4

30 agosto 2010. La città si riempie. Già ieri sera, dalle parti di piazzale Susa, si sgomitava per l’aperitivo. I miei ex compagni d’università, tutti abbronzatissimi e in Fred Perry (una coordinazione da recita scolastica di fine anno) sorseggiavano i loro cocktail con aria rilassata, felici per la ripresa del campionato. Stasera sono beata tra gli […]

L’importante è finire (Post di commiato in due parti) – Seconda parte

agosto 27, 2010

0

(segue) Da alcuni giorni mi trovo in una graziosa località della Sicilia, ad oltre un migliaio di kilometri dalla nostra città. Non ti ho detto neanche questo: da quando ci siamo allontanati, evito di parlarti di me. Sentivo il bisogno di un po’ di quiete e solitudine – niente amici, famigliari o uomini – almeno per qualche giorno. Mi […]

L’importante è finire (Post di commiato in due parti)

agosto 26, 2010

0

Io e te, in fondo, siamo soltanto due ragazzi alla ricerca disperata di emozioni. Non emozioni sintetiche o passeggere, ma emozioni reali. Il distacco che proviamo nei confronti di chi ci circonda, questi nostri coetanei leggeri e patinati, ci fa sentire ancor più vuoti di coloro che disprezziamo. Seppur viziati, spregiudicati ed annoiati, restiamo due sognatori. Tentiamo tenacemente di […]

Le conseguenze del ritorno a casa (Cosimo)

agosto 25, 2010

2

La prima volta che vidi Cosimo, io e le mie amiche stavamo in piedi su un muretto, con le dita avvinghiate ad una rete di metallo. Avevamo dodici o tredici anni. Guardavamo, svogliate, oltre la recinzione, dei ragazzini che giocavano a calcio nel cortile dietro l’oratorio. Era giugno, la scuola era finita da poco. Cosimo […]

Ritorno a casa

agosto 23, 2010

1

Anche se di rado, mi capita di dovermi confrontare con le mie radici. Sono nata in un’anonima località di villeggiatura. Per i primi diciotto anni della mia vita mi sono ritrovata stretta tra mare e colline. Ho avuto il mare sotto gli occhi ogni giorno, con qualsiasi tempo e qualsiasi temperatura. Forse per questo motivo, […]

Calura d’agosto

agosto 7, 2010

4

Antefatto. Max va in montagna per alcuni giorni. Julie: “Ehi Max, come stai?” Max: “Tutto bene… finalmente mi trovo al fresco!” Julie: “E per quale reato?”

L come lontananza

agosto 5, 2010

0

Le mie previsioni erano corrette. Dopo il ritorno di L – e soprattutto dopo il mio di ritorno – il legame tra noi due si è definitivamente sfilacciato. Siamo sempre più estranei e lontani e completamente avulsi l’uno dalla vita dell’altra. Io non sarò mai abbastanza per lui. Lui non potrà mai darmi neanche un’infinitesima […]